Open Meter, il nuovo contatore offerto da e-distribuzione

Da Enel Distribuzione a e-distribuzione

e-distribuzione S.p.A. è la società concessionaria del servizio di distribuzione dell'energia elettrica che fino al 30 giugno 2016 era denominata Enel Distribuzione S.p.A. Il cambio della denominazione sociale è stato effettuato per adempiere agli obblighi di separazione del marchio e delle politiche di comunicazione tra la società di distribuzione e la società di vendita sotto ordinanza dall'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas il Sistema Idrico (AEEGSI), da gennaio 2018 ridenominata Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Che servizio svolte e-distribuzione?

e-distribuzione svolte il "servizio di distribuzione dell'energia elettrica", nel rispetto della concessione e della regolazione emanata dall'ARERA, ed opera in circa 7.500 comuni italiani. L'attività di distribuzione di energia elettrica comprende le prestazioni e le responsabilità inerenti ai servizi di:

Connessione

Che consiste nel collegamento di clienti e produttori alla rete di distribuzione.

trasporto

Che consiste nel trasporto dell’energia elettrica prelevata e immessa rispettivamente dai clienti e produttori connessi alla rete.

Misura

Che consiste nell'installazione e manutenzione dei misuratori, nella rilevazione, registrazione e validazione delle misure dell'energia elettrica.

TECNICI ENEL - --2

Open Meter: il contatore elettronico 2.0

Open Meter è la nuova generazione del più avanzato sistema di gestione di contatori intelligenti, che andrà progressivamente a sostituire quelli precedentemente installati, portando le più moderne tecnologie di misura ai clienti, offrendo informazioni sempre più puntuali e precise e abilitando servizi innovativi che potranno migliorare la gestione delle esigenze dei clienti e aiutarli a ottimizzare i consumi.

I motivi della sostituzione

La sostituzione dei contatori attuali con quelli di nuova generazione deriva dalla necessità per le imprese distributrici di adottare sistemi di misurazione intelligenti che soddisfino i requisiti del D.Lgs 102/2014 che ha recepito la Direttiva Europea 2012/27/UE sull'efficienza energetica. Le direttive europee prevedono che vengano fornite al cliente informazioni molto più dettagliate di prima su tempi e profili di utilizzo dell'energia elettrica, tali da promuovere l'efficienza energetica. Tali funzionalità non sono pienamente supportate dagli attuali contatori di prime generazione.

I vantaggi del contatore elettronico Open Meter

1.

Verificare quanta energia elettrica è stata consumata e registrata dal contatore, suddivisa nelle diverse fasce orarie.

2.

Che consiste nel trasporto dell’energia elettrica prelevata e immessa rispettivamente dai clienti e produttori connessi alla rete.

3.

Che consiste nell'installazione e manutenzione dei misuratori, nella rilevazione, registrazione e validazione delle misure dell'energia elettrica.

Attraverso la telelettura giornaliera dei dati di misura rilevati ogni 15 minuti, i venditori potranno inviare ai clienti fattura basate sui consumi puntualmente registrati, minimizzando la fatturazione di acconti e conguagli.

La sostituzione dei contatori attuali, se pur funzionanti, con quelli di nuova generazione, deriva fondamentalmente da provvedimenti normativi che hanno stabilito condizioni che rendono comunque necessario che le imprese distributrici adottino sistemi di misurazione “intelligenti”.

La sostituzione del misuratore non dipende dal venditore con sui si ha il rapporto di fornitura di energia elettrica, in quanto i contatori sono di proprietà della società di distribuzione che gestiscono la rete cui è connessa la fornitura.

Il distributore è il soggetto che gestisce la rete fisica elettrica, che effettua la connessione dai punti di prelievo (cliente finale) ai punti di immissione (produttori), effettua il servizio di trasporto sulle reti di media e bassa tensione, rileva e certifica le misure dell’energia prelevata o immessa sulla rete.

I venditori invece sono la società che stipulano i contratti di fornitura con il cliente, inviano la bolletta e si occupano di tutti gli aspetti commerciali.

L’intervento per l’installazione del nuovo contatore elettronico 2.0 è completamente gratuito per il cliente.

Il contatore elettronico 2.0 (Open Meter) non ha collegamenti in Fibra Ottica e invia dati di misura attraverso il cavo elettrico tramite onde convogliate sfruttando la tecnologia PLC.

Il nuovo contatore, pur avendo un design diverso, è assolutamente compatibile con l’ingombro dell’attuale contatore installato.

Per maggiori informazioni puoi sempre consultare il sito web e-distribuzione.it, oppure il numero verde 800.085.577